E’ nata MADDALENA

MADDALENA è nata in circa 3 ore e mezzo di travaglio al punto nascita Buzzi di Milano, con le posizioni tecniche che la sua mamma e il suo papà hanno imparato al corso MM. Una sera verso le 10.00 alla sua mamma si sono rotte le acque; lei è andata subito al punto nascita dove l’hanno prima tenuta al monitoraggio fin verso mezzanotte e poi l’hanno ricoverata. “Però è stato detto a mio marito di non stare in reparto con me – racconta la mamma di Maddalena – ma di rimanere nell’atrio. Per cui quando mi sono di lì a poco cominciate le prime contrazioni mi sono ritrovata da sola a fare tutto: nella pause facevo gli esercizi di MM e stavo benissimo mentre durante le contrazioni provavo ad impostare da sola le posizioni ma non sentivo particolare sollievo.” Verso le 4.00 però le contrazioni sono diventate più forti, ma la dilatazione è rimasta ferma a 1 centimetro e la consapevolezza di non potercela fare a fare il parto da sola è diventata evidente. “Sapevo che non potevo andare avanti così – ricorda la mamma – per cui ho detto che volevo a tutti i costi mio marito lì con me!” E per fortuna, alle 4.30, lo hanno fatto entrare in reparto e… sono anche iniziate le contrazioni del travaglio! “Ci siamo messi subito a fare le nostre posizioni di MM insieme – continua la mamma di Maddalena – mentre nelle pause continuavo a fare i miei esercizi. E così, in un’ora sono arrivata a 6 centimetri di dilatazione!” Un’operatrice, stupita, le ha chiesto ‘quali posizioni miracolose’ avesse fatto per avere una dilatazione così rapida. A quel punto, l’operatrice si assenta, e i genitori di Maddalena restano da soli per un’ora ad aspettare che qualcuno venga a portarli in sala parto. “Ciò nonostante non ci siamo persi d’animo – conclude la mamma – e abbiamo continuato a fare le nostre posizioni e la spinta di MM per tutto il tempo.” Finalmente verso le 6.30 portano la mamma in sala parto e, seppur con il monitoraggio attaccato e distesa sul lettino ginecologico, la mamma è riuscita in qualche modo ad impostare una posizione ottimale fintanto che, con poche spinte, nessun dolore e nessun punto, alle 8.00 è nata Maddalena. Parto stupendo, papà preparato e attivo tanto quanto la mamma, bimba bellissima e i complimenti da parte di tutta la sala parto!!!

Se non abiti a Firenze ma vuoi preparati al parto in modo tecnico insieme al tuo partner per ottimizzare il tuo parto, come hanno fatto i genitori di Maddalena, puoi fare lo Short Program di Mamme in Movimento