E’ nato SAMUELE

SAMUELE è nato in sole 5 ore di travaglio gestite al meglio, attimo per attimo, dai suoi stupendi genitori. Il parto fatto impostando le posizioni di coppia e la spinta di MM, ha fatto sì che Samuele sia nato velocemente, senza alcuna difficoltà e senza subire quindi alcun tipo di stress. Questo ha consentito ai medici di prendersi subito cura di lui, appena nato, solo ed esclusivamente per la problematica della quale si sapeva già dalla gestazione.
“La notte ho cominciato a sentire le prime contrazioni – racconta la mamma di Samuele – e ho iniziato a fare le posizioni di MM. Le contrazioni erano irregolari e quindi, verso le 4.00 di mattina, ho fatto una doccia e ho capito che erano ‘quelle buone’.” Infatti a quel punto è iniziato il travaglio e i due genitori si sono avviati, di lì a poco, verso il punto nascita, dove sono arrivati alle 5.00. “Mi hanno fatto il monitoraggio – continua la mamma – e comunque continuavo a fare con mio marito le posizioni, che dopo poco hanno portato avanti il parto.” Infatti dopo circa un’ora la dilatazione era già completa e alle 7.00 hanno portato la mamma in sala parto. “Abbiamo continuato a fare insieme le posizioni di MM e la spinta – ricorda ancora la mamma di Samuele – e quando l’operatrice della sala parto ci ha proposto di metterci in posizioni diverse dalle nostre, le abbiamo detto chiaramente che si preferiva fare come si voleva noi.” Anche perché il dolore percepito dalla mamma nelle posizioni di MM risultava decisamente più basso! Così, con le ultime posizioni e spinte fatte dai suoi fantastici genitori, alle 9.15 è nato il piccolo Samuele, in modo naturale e senza stress. Capacità di gestire il parto in modo tale da aiutare in tutti i modi il proprio piccolo a nascere al meglio, da campioni!!! Bravissimi….