Superare la paura del parto

La paura del parto è abbastanza comune tra le future mamme e tanti possono essere i motivi per cui le donne hanno paura del parto. 

La rivista americana FitPregnancy ha raccolto in un articolo le preoccupazioni più frequenti tra le primipare. Spiccano su tutti la paura del buon andamento del parto, della salute del bambino e la paura del dolore del parto. 

paura del parto

La paura del parto: un secolo di studi

La cosa che tuttavia interessa di più sono le conseguenze che può innescare la paura. Infatti uno studio pubblicato su BMC Pregnancy and Childbirth, ha dimostrato che avere tanta paura del parto (le ‘Fearful’ moms) addirittura può complicare il parto stesso.

Ciò era già chiaro a Grantly Dick Read, bravissimo ginecologo inglese, che cominciò a studiare il parto naturale a partire dagli anni ’30 del novecento. Da grande pioniere qual è stato, Dick-Read aveva già evidenziato, quasi un secolo fa, gli effetti negativi della paura sul parto, nel suo libro ‘Childbirth without Fear’

Purtroppo dagli anni ’30 del novecento ad oggi le cose per le donne non sono molto cambiate, come dimostrano le ricerche scientifiche. Sicuramente alcune paure, come quelle legate alla sopravvivenza, non sono più le stesse di un secolo fa; ma molte, come dicono gli studi, restano a tutt’oggi tali e quali.

Cosa dice la ricerca scientifica

Molti studi hanno cercato di trovare una soluzione per abbassare l’ansia che hanno moltissime donne al pensiero di dover affrontare un travaglio. Hanno cercato un modo o un metodo per tranquillizzare le future mamme.come risolvere la paura del partoAd esempio, sono state completamente riprogettate le stanze del parto fisiologico e, in alcuni casi, anche quelle del parto operativo, in modo da renderle più accoglienti e confortevoli. Sono stati fatti studi in cui si suggeriscono dei metodi per tranquillizzare mentalmente le donne, tra cui alcuni che fanno riferimento ai principi dell’ipnosi, tecnica che era utilizzata in sala parto tra la metà del 1800 e gli anni 20 del novecento. Tuttavia nessuna ricerca scientifica dimostra che pareti a tinte soft o procedimenti di tipo ipnotico sono utili alle donne per gestire al meglio le loro ansie.

Superare la paura del parto con Mamme in Movimento

Il corso Mamme in Movimento segue un percorso completamente diverso per abbassare la paura del parto delle future mamme: utilizza infatti un approccio fisico e sportivo grazie al quale moltissime paure delle donne diminuiscono drasticamente.La coach di Mamme in Movimento ha infatti messo a punto un programma specifico ed ha impostato un innovativo lavoro tecnico centrato sulla dettagliata preparazione di più aspetti fisici legati al parto che realmente abbassa di molto il livello di paura del parto da parte delle donne.

superare la paura del parto

Gli ottimi risultati ottenuti sono stati evidenziati in una ricerca statistica presentata in al ‘Birth Day Prize’ indetto dalla comunità europea.
Come si vede dal grafico, grazie ai corsi e alle lezioni master di Mamme in Movimento sulla spinta e respirazione e quella sulle posizioni per il parto da fare in coppia col partner, le future mamme acquisiscono molta consapevolezza e sicurezza in se stesse. Per cui la loro paura del parto diminuisce notevolmente, come dimostra il grafico.diminuire la paura del parto
Non solo..  Le donne che hanno fatto il corso Mamme in Movimento hanno molta meno paura anche durante il parto  rispetto al campione di controllo, formato da donne che hanno fatto un qualsiasi altro tipo di corso preparto.migliorare la fiducia in se stesseGrazie al corso Mamme in Movimento le donne sanno utilizzare, sentire e gestire al meglio il proprio corpo durante ogni singolo momento del parto. Questo è uno degli aspetti principali che aiuta ad abbassare le ansie delle donne in vista del travaglio e che contribuisce quindi a facilitarlo.
Tutti gli outcomes e i grafici della nostra indagine statistica sul parto, sono riportati sul  nostro sito scientifico Taddei Smart Birth.

Tutto MM in breve
Mamme Zero
Mamme 1
Mamme 2
Mamme 3
Lezione master sulla Spinta e la respirazione
Lezione speciale sul parto da fare con il partner