ESERCIZI DI KEGEL IN GRAVIDANZA, SERVONO?


GLI ESERCIZI di KEGEL PER PREPARARE IL PERINEO AL PARTO, SONO UTILI?

Prepararsi al parto con un allenamento mirato è sicuramente importante in vista di un parto naturale. E all’interno di un corretto percorso di preparazione non va dimenticata anche una preparazione del perineo altrettanto mirata.

Cos’è il perineo
Parlare di perineo crea spesso un bel po’ di confusione su questa parte così delicata e così importante del corpo materno. Proviamo a conoscerlo meglio..

Intanto il perineo NON è un muscolo. 
E’ un insieme di muscoli e di altre strutture che delimitano e definiscono tutte le parti intime della donna.

Inoltre il perineo NON è quella piccola parte compresa tra la vagina e l’ano.
E’ tutta l’area ‘sotto’. Dal punto di vista osseo è delimitato davanti dal pube, lateralmente dai due ossi ischiatici e dietro arriva fino al coccige.

Per chi desidera conoscere più da vicino l’anatomia di questa parte del corpo femminile, questo link è molto interessante.

Il doppio ruolo del perineo 
Il perineo deve svolgere due ruoli ben distinti e opposti tra loro, durante l’attesa e poi durante la nascita del bimbo.
Durante la gravidanza dovrà ‘tenere’ bene per reggere il peso del feto, via via che cresce.
Dovrà dunque: essere normalmente tonico, non essere sovraccaricato più di tanto oltre al peso del corpo del feto, non essere caricato in modo sbilanciato.
Durante il parto dovrà invece ‘mollare’ il più possibile per favorire il passaggio del feto.
Dovrà dunque: essere normalmente elastico, non essere sottoposto a stress negativi, essere messo nelle condizioni migliori per distendersi al passaggio del feto.

Gli esercizi del dott. KEGEL 
Dei muscoli di questa area si occupava il dottor Kegel (1894 – 1972 ginecologo statunitense), del quale forse hai sentito parlare per i suoi famosi esercizi di tonificazione del perineo
Il bravissimo dott. Kegel aveva infatti ideato due bellissimi esercizi – che poi col tempo sono stati implementati – che sono risultati effettivamente utili per risolvere i problemi delle donne che soffrono di incontinenza urinaria. 
Se durante la gravidanza hai questo tipo di problemi, gli esercizi di Kegel possono esserti comunque utili.

Tuttavia, anche moltissime future mamme, che non soffrono di incontinenza urinaria durante la gravidanza, si sentono consigliare inopportunamente questi esercizi in vista del parto!

            E dunque, gli esercizi del dott. Kegel, preparano davvero il perineo al parto in modo corretto? 

              ASSOLUTAMENTE NO!  

Per una futura mamma che non ha problemi di incontinenza urinaria durante la gravidanza, gli esercizi del dottor Kegel non servono. Anzi, possono complicare il parto. 
Pertanto questi esercizi:

  non possono entrare a far parte dei programmi di
preparazione al parto 

Tra l’altro il dottor Kegel non ha mai sostenuto che i suoi esercizi servono alle donne che devono partorire.. 
Sono invece esercizi ottimi da fare nel post parto, quando possono essere utili, eventualmente,  per tonificare i muscoli della zona perineale.

Mamme in Movimento per allenare il perineo al parto
Allenare il perineo in gravidanza, significa prepararlo in modo mirato e funzionale per il parto, seguendo precisi studi di biomeccanica.
La lezione speciale sulla spinta e respirazione di Mamme in Movimento aiuta le future mamme ad usare in modo corretto il perineo durante il parto, in modo da evitare le lacerazioni.
Saper spingere bene facilita inoltre la nascita del bambino quando è ben combinata con la preparazione fisica dei nostri corsi (hai visto il programma di Mamme 1, il seguente di Mamme 2 e quello che facciamo a Mamme 3?) e la lezione speciale sulle posizioni del parto da fare col partner